Lasciti ed eredità (come fare)

Destinare un lascito alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione provinciale di Imperia, vuol dire essere convinti che contro il cancro si può ancora fare molto!
Vuol dire dare un significato di alto impegno sociale a quanto si possiede e lasciare un segno tangibile, anche quando non ci saremo più.

Grazie ai lasciti la LILT aiuterà molte persone a prevenire e sconfiggere la malattia, attraverso visite, creando momenti di informazione, organizzando corsi di aggiornamento per il personale sanitario, dando sostegno psicologico alle famiglie colpite, assistendo gratuitamente i pazienti oncologici, trasportandoli in ospedale per le cure e a domicilio in fase terminale.
La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - LILT Sezione di Imperia è giuridicamente riconosciuta quindi il lascito testamentario è esente da imposta di successione, e viene sottratto dal valore netto delle proprietà nel calcolo dell’esatto ammontare delle imposte.
Nel caso non esistano parenti, donare i propri beni a un ente benefico di rilevanza sociale, impedisce che il patrimonio finisca allo Stato.

Come si effettua un lascito testamentario
Basta esprimere in modo chiaro le proprie volontà con:

  • Testamento Olografo (art. 602 C.C.)
    Deve essere scritto interamente di pugno dalla persona (nessuna parte può essere scritta da altre persone o con un computer) e contenere la data di redazione. Deve specificare in modo completo i dati del beneficiario e contenere la disposizione a favore dell'erede o del legatario in modo espresso. In calce va apposta la firma. Il testamento va conservato in luogo sicuro. Per ulteriore sicurezza sarebbe bene fare due originali e depositarne uno presso un notaio, in banca o presso una persona di fiducia. Si può anche nominare una persona di fiducia come esecutore testamentario, per garantire l’attuazione delle proprie volontà. Il testamento deve essere conservato in luogo sicuro, o depositato presso un notaio, o in banca, o presso l’esecutore testamentario.
  • Testamento Pubblico (art. 603 C.C.)
    Viene redatto da un notaio, alla presenza di due testimoni e reso pubblico dopo la morte del testatore. Tale testamento offre alla persona la sicurezza della conservazione, il costo di questa operazione è modesto ed è una sicura garanzia per il buon fine delle proprie volontà.

Esempio di come formulare un testamento
“Lascio alla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – sezione provincia di Imperia- onlus con sede in Sanremo cap. 18038 Corso Mombello 49………. (Specificare il lascito)…….. affinché vengano utilizzati per i fini istituzionali dell’Ente."
Luogo e data                                                                                               Firma