Le buone regole (Codice europeo contro il cancro)

Le linee guida per una completa prevenzione forniscono le indicazioni che servono ad ognuno, in base al proprio sesso e alla propria età, per tenere sotto controllo il proprio stato di Salute:

  • Non fumare. E se fumi smetti con l'aiuto della LILT! Non fumare in presenza di non fumatori.
  • Controlla il peso corporeo. L'obesità è un fattore di rischio! Fai attività fisica con regolarità.
  • Mangia ogni giorno frutta e verdura, almeno cinque porzioni,  e limita il consumo di grassi di origine animale.
  • Modera o azzera il consumo di alcolici. Consigliati 2 bicchieri al giorno di vino rosso per gli uomini e 1 per le donne.
  • Limita l'esposizione al sole soprattutto nelle ore centrali della giornata e, comunque, difendi la tua pelle con creme ad alta protezione principalmente la pelle dei bambini e adolescenti.
  • Sii rispettoso delle raccomandazioni riguardanti l'esposizione ai cancerogeni nell'ambiente di lavoro (comprese le radiazioni ionizzanti).
  • Rivolgiti al tuo medico se noti: la presenza di una tumefazione; una ferita che non guarisce; un neo che cambia forma, dimensioni o colore; ogni sanguinamento anormale; la persistenza di sintomi come tosse, raucedini, acidità di stomaco, difficoltà a deglutire; cambiamenti non spiegabili come la perdita eccessiva di peso, modifiche delle abitudini intestinali e urinarie.
  • Se sei una donna sopra i 25 anni o, comunque, 3 anni dopo l'inizio dell'attività sessuale fai il Pap test (anche all'interno di programmi di screening). Consigliamo il Pap-test fino ai 65 anni. E controlla il seno con l’autopalpazione, ogni mese.
  • Se sei una donna sopra i 40 anni effettua la mammografia periodica (prenotandola tramite richiesta medica all’ASL). Presso la sede LILT di Sanremo si insegna l’autopalpazione,  si esegue l’ecografia del seno e in alcuni casi la mammografia.
  • Gli uomini e le donne sopra i 50 anni devono aderire ai programmi di screening per i tumori colo-rettali.
  • Partecipa ai programmi di vaccinazione per l'epatite B.
  • Le ragazze sono chiamate a vaccinarsi contro il Papillomavirus (HPV) dal 12° anno di età.